Accademia del Ricercare | Componenti
Fin dalla sua fondazione, la direzione artistica dell’Accademia del Ricercare è affidata al maestro Pietro Busca. Nato a Torino nel 1947, dopo aver conseguito il diploma in tromba presso il Conservatorio “Giuseppe Verdi” nel 1968 sotto la guida del maestro G. Caruso, da subito inizia la sua collaborazione con diversi enti lirico-sinfonici quali l’Orchestra Nazionale Sinfonica della RAI, il Teatro Regio di Torino e il Teatro Alla Scala di Milano.
musica, antica, medievale, rinascimentale, barocca, classica, ensemble, festival, concerti, torino
16679
page,page-id-16679,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2,vc_responsive

Componenti

slide-componenti-low

DIRETTORE ARTISTICO

Fin dalla sua fondazione, la direzione artistica dell’Accademia del Ricercare è affidata al maestro Pietro Busca. Nato a Torino nel 1947, dopo aver conseguito il diploma in tromba presso il Conservatorio “Giuseppe Verdi” nel 1968 sotto la guida del maestro G. Caruso, da subito inizia la sua collaborazione con diversi enti lirico-sinfonici quali l’Orchestra Nazionale Sinfonica della RAI, il Teatro Regio di Torino e il Teatro Alla Scala di Milano. Nel 1970, dopo aver studiato direzione di coro con il maestro Tondella e didattica della musica con il maestro Virgilio Bellone (metodologie Orff, Willelms, Kodaly), vince il concorso a cattedra per l’insegnamento dell’educazione musicale nelle scuole medie inferiori e superiori, dove porta avanti un’intensa attività didattica fino al 1990. Nel 1972 entra a far parte stabilmente dell’orchestra del Teatro Regio di Torino in qualità di tromba, incarico che ricopre fino al 1992. Nel 1974 forma il gruppo di ottoni Girolamo Fantini ed inizia una lunga attività concertistica, partecipando ad importanti festival nel settore della musica antica. Dal 1976 inizia lo studio del flauto dolce presso il Conservatoire de Paris con Ghy Miay e presso il Conservatoire de Nice con Sophie Hervais, dove approfondisce la propria conoscenza nella prassi esecutiva della musica antica. Nel 1978 fonda insieme ad altri musicisti La Bottega Musicale, che in pochi anni riunisce un vasto numero di giovani interessati allo studio del canto corale e della musica strumentale antica. La formazione si classifica nel 1982 come prima assoluta al Concorso Internazionale Guido d’Arezzo per la sezione di Canto Gregoriano e primo assoluto al Concorso Internazionale per Cori Polifonici Carlo Soliva di Alessandria. Nel 1989 fonda l’Accademia del Ricercare, con cui nel 1990 si aggiudica il primo premio assoluto al Concorso Internazionale Città di Stresa, il primo premio assoluto al Concorso Internazionale “I Giovani e il Flauto Dolce” nelle prime due categorie di selezione. Con l’Accademia del Ricercare svolge un’intensa attività concertistica che, in oltre venticinque anni di attività, lo porterà ad esibirsi nelle più prestigiose stagioni musicali nazionali ed internazionali, riscuotendo in ogni occasione ottimi consensi di pubblico e di critica, tra cui Bruges MAfestival, Festival de Musica Española de Madrid, Festival Internacional de Musica de Galicia, Festival Internacional de Musica y Danza de Granata, Festival de Musique et Renaissance di Parigi Ecouen, Festival del Teatro Acadèmico de Gil Vincente di Coimbra, Canto delle Pietre Regioni Lombardia e Piemonte. Parallelamente vanta un’apprezzabile attività discografica con La voce del padrone (poi EMI), Stradivarius, Brilliant, Tactus e CPO. Dal 1990 ad oggi ha partecipato all’incisione di quindici produzioni discografiche in qualità di direttore artistico. Nella veste di esperto, è stato per diversi anni membro della Commissione per l’Orientamento Musicale della Regione Piemonte. Dal 1998 al 2001 è stato coordinatore dei corsi di musica antica della Scuola di Alto Perfezionamento Musicale di Saluzzo, collaborando insieme al musicologo Alberto Basso all’organizzazione dei programmi concertistici organizzati dall’istituto. Attualmente è inoltre direttore artistico della rassegna musicale Antiqua, partner del circuito REMA (Réseau Européen de Musique Ancienne).

MUSICISTI

VIOLINI

Maurizio Cadossi
Vittoria Panato

VIOLONCELLI

Antonio Fantinuoli
Daniele Bovo
Alberto Pisani

VIOLE DA GAMBA

Massimo Sartori
Luca Taccardi
Federico Bagnasco

FLAUTI

Lorenzo Cavasanti
Manuel Staropoli
Germana Busca
Luisa Busca
Mattia Laurella

CROMORNI

Roberto Terzolo
Federico Vitalone
Luca Ventimiglia

LIUTO E TIORBA

Ugo Nastrucci

CEMBALO

Claudia Ferrero

PERCUSSIONI

Luca Casalegno

SOPRANI

Teresa Nesci
Laura Lanfranchi
Nadia Caristi

ALTI

Gianluigi Ghiringhelli
Roberto Balconi

TENORI

Vincenzo Di Donato
Alberto Allegrezza
Alessandro Baudino

BASSI

Dario Previato
Enrico Bava

STAFF

PRESIDENTE

Claudia Ferrero

CORSO INTERNAZIONALE

Manuel Staropoli

DIDATTICA

Germana Busca

STAMPA

Giovanni Tasso