Accademia del Ricercare | Antiqua 2016
Dopo aver tagliato l’anno scorso il prestigioso traguardo della ventesima edizione, la rassegna Antiqua organizzata dall’Accademia del Ricercare torna al pubblico sempre più numeroso degli appassionati del repertorio preromantico.
musica, antica, medievale, rinascimentale, barocca, classica, ensemble, festival, concerti, torino
17979
page,page-id-17979,page-parent,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2,vc_responsive

Antiqua 2016

slider-antiqua-2016-2

Dopo aver tagliato l’anno scorso il prestigioso traguardo della ventesima edizione, la rassegna Antiqua organizzata dall’Accademia del Ricercare torna al pubblico sempre più numeroso degli appassionati piemontesi del repertorio preromantico con un cartellone pieno di novità molto interessanti. A proposito di questo nuovo esaltante viaggio alla scoperta del repertorio preromantico, il direttore artistico della rassegna Pietro Busca ha recentemente dichiarato:

“Abbiamo deciso di conferire al cartellone una maggiore impronta internazionale, con quattro concerti di ensemble di strumenti originali stranieri che proporranno al nostro pubblico programmi molto stimolanti.„

Per dare ulteriore smalto a una rassegna che è ormai entrata nel cuore di un pubblico numeroso, si è voluta conferire una nuova spinta sotto il profilo internazionale, invitando gruppi di grande interesse provenienti dal Regno Unito, dai Paesi Bassi e dalla Russia in collaborazione con l’ambizioso Progetto Neuma, che vede la Fondazione Villa Bossi e alcune delle istituzioni di alta formazione più importanti d’Europa unite nella valorizzazione dei migliori giovani interpreti del nostro continente. Tradizionalmente il cartellone continua ad abbinare opere molto famose ad altre virtualmente sconosciute, una “ricetta” ormai collaudata, che può contare sull’appoggio di un nutrito pubblico, di molti organi di stampa locali e nazionali, delle istituzioni e degli sponsor privati che continuano a stare al fianco della rassegna.

SFOGLIA ONLINE E SCARICA IL PROGRAMMA DELLA RASSEGNA

Consort-Musik

Consort-Musik

11.06.16

Settimo Torinese

Accademia del Ricercare
Consort-Musik

Ensemble Ceruleo

Ensemble Ceruleo

12.06.16

Romano Canavese

Ensemble Ceruleo
La melodia accompagnata

Giovani Promesse

Giovani Promesse

17.06.16

San Mauro Torinese

Giovani Promesse
G.Ph. Telemann, F. Couperin

Ensemble Gaggia

Ensemble Gaggia

18.06.16

Trausella

Ensemble Gaggia
I quartetti per fortepiano
di W.A. Mozart

Orchestra Cantelli

Orchestra Cantelli

23.06.16

San Mauro Torinese

Ottetto di fiati
dell’Orchestra Cantelli

W.A. Mozart

Festina Lente

Festina Lente

25.06.16

San Raffaele Cimena

Festina Lente
Magnificenze musicali
della Cappella Sistina

Omaggio a J.S. Bach

Omaggio a J.S. Bach

28.06.16

Romano Canavese

Accademia del Ricercare
Omaggio a J.S. Bach

Radio Antiqua

Radio Antiqua

02.07.16

Trausella

Radio Antiqua
I tesori del barocco tedesco

Harpsichord Duo A&A

Harpsichord Duo A&A

08.07.16

Romano Canavese

Harpsichord Duo A&A
Il teatro immaginario

Il Caleidoscopio

Il Caleidoscopio

26.07.16

Romano Canavese

Il Caleidoscopio
Inghilterra tra antico e moderno

I Solisti dell’Accademia

I Solisti dell’Accademia

28.07.16

Romano Canavese

I Solisti dell’Accademia
Sonate, Ciacona e Follia

Il consort di flauti

Il consort di flauti

29.07.16

Romano Canavese

D. Oberlinger, W. van Hauwe,
L. Cavasanti, M. Staropoli

Workshop sul consort di flauti

Concentus Musicus

Concentus Musicus

30.07.16

Scarmagno

Concentus Musicus
Trii, quartetti e quintetti
nel Grand Tour d’Europa

Concerto di fine corso

Concerto di fine corso

02.08.16

Romano Canavese

Concerto finale del XVIII Corso
Internazionale di Musica Antica

Viaggio musicale dal Rinascimento al Barocco

Les Esprits Animaux

Les Esprits Animaux

06.08.16

Casalborgone

Les Esprits Animaux
Turcaria

corso-2016-feature

Tra gli appuntamenti della rassegna spicca il Corso Internazionale di Musica Antica, un evento in programma nella idilliaca cornice di Romano Canavese dal 26 luglio al 2 agosto, che in occasione della ventunesima edizione di Antiqua, si ripresenta con molte conferme e alcune novità, tra cui diversi docenti di grande prestigio. Rispetto all’edizione del 2015 verranno infatti confermati i corsi di oboe barocco e di clarinetto (chalumeau), tenuti rispettivamente da Paolo Faldi – uno dei più grandi solisti italiani di questo strumento presenti in Italia – e Massimiliano Limonetti. Come sempre, a fare la parte del leone saranno il flauto dolce e il flauto traversiere, i cui corsi vedranno protagonisti Manuel Staropoli e Lorenzo Cavasanti, con due imperdibili masterclass tenute da due solisti del calibro di Walter van Hauwe e Dorothee Oberlinger. Tra le gradite new entry di questo Corso meritano di essere citati Vincenzo Di Donato (canto barocco), Rossella Croce (violino) e Guido Morini (cembalo), che si aggiungono agli habitué Daniele Bovo (violoncello), Noella Reverte Reche (viola da gamba), Ugo Nastrucci (liuto e tiorba) e Claudia Ferrero (cembalo e basso continuo).