Accademia del Ricercare | Antiqua 2015
La rassegna Antiqua, nata per contribuire alla diffusione del repertorio antico, raggiunge quest’anno il traguardo della ventesima edizione. In questo arco di tempo, si è affermata come punto di riferimento culturale in un territorio che, dal capoluogo piemontese, si estende fino alle Valle d’Aosta.
musica, antica, medievale, rinascimentale, barocca, classica, ensemble, festival, concerti, torino
16956
page,page-id-16956,page-parent,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2,vc_responsive

Antiqua 2015

bg-antiqua-2015

20 ANNI DI FESTIVAL

La rassegna Antiqua, nata per contribuire alla diffusione del repertorio antico, raggiunge quest’anno il traguardo della ventesima edizione. In questo arco di tempo, si è affermata come punto di riferimento culturale in un territorio che, dal capoluogo piemontese, si estende fino alle Valle d’Aosta. Rassegna itinerante per vocazione, nell’intento di favorire la diffusione di uno specifico patrimonio musicale in aree di notevole interesse storico e paesaggistico, Antiqua contribuisce ad arricchire l’offerta culturale di un territorio che già ospita un importante patrimonio storico ed artistico. La rassegna si concluderà, come da consueta tradizione, con la settimana del Corso Internazionale di Musica Antica, che da ormai diversi anni si svolge nella splendida cornice di Romano Canavese. Fin dalla sua prima edizione, Antiqua si pone l’obiettivo di divulgare il repertorio musicale preromantico eseguito su strumenti storici, riproponendo opere di particolare interesse musicologico e avvalendosi della collaborazione di alcuni tra i più rinomati interpreti a livello internazionale di questo repertorio. In vent’anni di attività, la rassegna ha ottenuto riconoscimenti importanti da parte di istituzioni, attori culturali e media nazionali ed internazionali, costituendo un punto di riferimento all’interno del panorama culturale nazionale. L’edizione 2015 rientra in un progetto triennale che si pone l’obiettivo di ripercorrere l’evoluzione del repertorio cameristico barocco, con particolare riferimento allo stile italiano e alle sue contaminazioni nella produzione europea. All’interno di questo progetto globale, ogni anno i programmi si concentreranno su aree geografiche, periodi storici ed autori collegati da un percorso stilistico comune. Il cartellone di questa stagione propone artisti e formazioni cameristiche ed orchestrali di fama internazionale, insieme ad ensemble giovanili, inseriti all’interno delle attività del Corso Internazionale di Musica Antica, con l’intento di favorire il loro inserimento nel panorama musicale professionale. Alla rassegna saranno anche collegate lezioni-concerto, conferenze sui programmi proposti e workshop di approfondimento sugli strumenti musicali. Antiqua è inoltre membro di REMA – Réseau Européen de Musique Ancienne, progetto di parternariato europeo nel campo della musica antica.

Consulta il calendario
completo dei concerti

Leggi online il
programma del festival

Le biografie degli artisti
e degli ensemble ospiti

News, live blogging
e backstage del festival

corso-2015
CORSO INTERNAZIONALE IT/EN

Il programma del XVII Corso Internazionale di Musica Antica, rivolto a studenti, professionisti ed amatori e che anche quest’anno si svolgerà nella splendida cornice di Romano Canavese.

corso-giovani

L’appuntamento pensato per gli allievi dell’Istituto Musicale dell’Accademia del Ricercare, finalizzato a continuare il percorso avviato durante l’anno e a fornire un primo approccio sugli strumenti storici.